Verdura Golf Resort, elevata professionalità per una struttura di alto livello

Verdura Sicily Resort Rocco ForteBilancio più che positivo ad un anno dall’apertura del Verdure Golf Resort. 6.500 presenze solo in estate, in una struttura per pochi privilegiati: si parla di 8.500 euro a notte per la suite. Intanto Rocco Forte è concentrato sui nuovi investimenti, quelli relativi alla costruzione di villette di 300-900 metri quadrati, al prezzo di 2-4 milioni di euro ciascuna. Attende l’ok al piano di lottizzazione da parte del consiglio comunale di lunedì prossimo a Sciacca. La macchina è ormai in moto e potrà tradursi in ulteriori posti di lavoro, senza contare la manodopera che sarà necessario impiegare per un lungo periodo. La querelle sta proprio nell’utilizzo o meno di personale e aziende locali. E pare che in questo senso ci sia stata una certa apertura da parte del gruppo Forte. Tuttavia una cosa è certa: per strutture di alto livello occorre elevata professionalità. Come sostiene anche l’assessore regionale al Turismo Nino Strano, la formazione professionale, per chi intende lavorare nel settore, è fondamentale.

Fonte: AgrigentoFlash.it

Foto: www.italynews.ru

Rinviata l’apertura del Golf Resort Rocco Forte

La notizia era nell’aria, anche e soprattutto alla luce dei ritardi sui lavori che si stanno effettuando nella zona costiera di contrada Verdura di messa in sicurezza del costone e di ripascimento della spiaggia. Il golf resort di sir Rocco Forte (nella foto) non aprirà i battenti il 29 maggio, come era stato detto nei mesi scorsi. L’apertura ufficiale, infatti, è slittata a luglio. A darne notizie è stata la stessa compagnia sul sito internet ufficiale. Non è escluso che per mantenere fede agli impegni, l’azienda inaugurerà formalmente la struttura il 29 maggio, ma il golf resort, in effetti, diventerà operativo solo a partire da luglio.

Fonte: AgrigentoFlash.it

Rinviata l’apertura del Golf Resort Rocco Forte

La notizia era nell’aria, anche e soprattutto alla luce dei ritardi sui lavori che si stanno effettuando nella zona costiera di contrada Verdura di messa in sicurezza del costone e di ripascimento della spiaggia. Il golf resort di sir Rocco Forte (nella foto) non aprirà i battenti il 29 maggio, come era stato detto nei mesi scorsi. L’apertura ufficiale, infatti, è slittata a luglio. A darne notizie è stata la stessa compagnia sul sito internet ufficiale. Non è escluso che per mantenere fede agli impegni, l’azienda inaugurerà formalmente la struttura il 29 maggio, ma il golf resort, in effetti, diventerà operativo solo a partire da luglio.

Fonte: AgrigentoFlash.it

Vandali in azione al cantiere Rocco Forte

Vandali in azione, la notte scorsa, al cantiere della società Rocco Forte, che sta realizzando a Sciacca un golf resort di lusso. Danneggiati servizi sanitari e altre suppellettili. Sull’episodio indagano i carabinieri. Non è escluso che il raid sia l’ennesimo atto intimidatorio ai danni della società alberghiera britannica. In passato all’ingresso del cantiere fu fatta trovare una testa di capretto mozzata. L’impianto, secondo gli intenti della società, dovrebbe aprire al pubblico il 29 maggio prossimo.
Franco IAcch

Vandali in azione al cantiere Rocco Forte

Vandali in azione, la notte scorsa, al cantiere della società Rocco Forte, che sta realizzando a Sciacca un golf resort di lusso. Danneggiati servizi sanitari e altre suppellettili. Sull’episodio indagano i carabinieri. Non è escluso che il raid sia l’ennesimo atto intimidatorio ai danni della società alberghiera britannica. In passato all’ingresso del cantiere fu fatta trovare una testa di capretto mozzata. L’impianto, secondo gli intenti della società, dovrebbe aprire al pubblico il 29 maggio prossimo.
Franco IAcch

Sciacca, Rocco Forte: Iniziati i colloqui. 6 mila domande per 300 posti

Iniziati, questa mattina, i colloqui per la selezione di 300 unità lavorative alla Sir Rocco Forte. Sono seimila le domande presentate, secondo quanto riferito nelle settimane scorse, a Milano, dallo stesso Rocco Forte, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto. Intanto, i sindacati, tornano continuano ad invocare la massima trasparenza nelle selezioni e nelle assunzioni del personale in linea con gli accordi stabiliti dalla società Rocco Forte e le organizzazioni sindacali in un protocollo d’ intesa che, però, non è mai stato firmato.

Franco Iacch

Fonte: AgrigentoFlash.it

Sciacca, Rocco Forte: Iniziati i colloqui. 6 mila domande per 300 posti

Iniziati, questa mattina, i colloqui per la selezione di 300 unità lavorative alla Sir Rocco Forte. Sono seimila le domande presentate, secondo quanto riferito nelle settimane scorse, a Milano, dallo stesso Rocco Forte, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto. Intanto, i sindacati, tornano continuano ad invocare la massima trasparenza nelle selezioni e nelle assunzioni del personale in linea con gli accordi stabiliti dalla società Rocco Forte e le organizzazioni sindacali in un protocollo d’ intesa che, però, non è mai stato firmato.

Franco Iacch

Fonte: AgrigentoFlash.it

Rocco Forte annuncia l’apertura del resort di Sciacca

Aprirà il prossimo 29 maggio il nuovo albergo di Rocco Forte a Sciacca in Sicilia. L’annuncio è stato dato stamane dallo stesso presidente della compagnia durante una conferenza stampa svoltasi a Milano. “Per il Verdura Golf & Spa abbiamo stanziato un investimento di 160 milioni di euro – ha detto Rocco Forte -. Il complesso impiegherà 300 dipendenti e sarà un vero golf club di alto livello”.

Rocco Forte annuncia l’apertura del resort di Sciacca

Aprirà il prossimo 29 maggio il nuovo albergo di Rocco Forte a Sciacca in Sicilia. L’annuncio è stato dato stamane dallo stesso presidente della compagnia durante una conferenza stampa svoltasi a Milano. “Per il Verdura Golf & Spa abbiamo stanziato un investimento di 160 milioni di euro – ha detto Rocco Forte -. Il complesso impiegherà 300 dipendenti e sarà un vero golf club di alto livello”.

Il Golf Resort sta portando i riflettori internazionali sulla provincia

A smentire quanti sostenevano che l’investimento di Rocco Forte non avrebbe giovato al territorio circostante, bastano le notizie che ci giungono dai media stranieri.
Ancora prima di aprire al pubblico il Golf Resort di contrada Verdura si sta ponendo all’attenzione internazionale e con esso tutto il territorio circostante che i giornalisti internazionali vogliono conoscere.
La provincia, la regione e i comuni del circondario devono fare ogni sforzo per agevolare l’apertura della struttura turistica che sono convinto porterà all’attenzione internazionale questa parte di Sicilia spesso dimenticata e bistrattata dai governi centrali. E parlo delle grandi infrastrutture che vengono sempre e puntualmente realizzate nel centro nord, non possiamo ignorare le decine di varianti autostradali, le superstrade interne tutte a 4 o più corsie: in Toscana, Marche, Lazio, Umbria, Emilia Romagna ecc…., il mantenimento ed il potenziamento delle tratte ferroviarie interne, e mentre nella nostra provincia viene dismessa l’unica linea ferroviaria, in altre parti d’Italia viene inaugurata la modernissima e costosissima linea ad alta velocità.
In questo scenario non certo confortante, l’unica iniziativa di un certo rilievo và aiutata in ogni modo, anche con la predisposizione di progetti di contorno che riescano a cogliere l’attimo propizio, il momento di attenzione che anche la politica nazionale avrà per questo fazzoletto di terra. Dobbiamo profittare, nel senso buono del termine, della situazione per ottenere quei miglioramenti infrastrutturali (le vie di comunicazione principalmente) che da troppo tempo ci vengono negati.
Faccio appello quindi ai sindaci del comprensorio ed alle associazioni locali, affinché insieme al Presidente della Provincia di Agrigento possano costituirsi in un tavolo unico: da Menfi, Sambuca, Santa Margherita e Sciacca, fino a Ribera, Calamonaci, Cattolica Eraclea, Caltabellotta, Lucca, Burgio, Villafranca Sicula, Alessandria e Cianciana. Ognuno di questi comuni ha particolarità gastronomiche e bellezze archeologiche o paesaggistiche uniche che meritano di essere valorizzate, ottimizzate e preparate per essere scoperte dal grande pubblico internazionale.

Fonte: AgrigentoFlash.it

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.